La CBCT, tomografia computerizzata Cone Beam (o tomografia computerizzata a fascio conico) è una tecnica di diagnostica per immagini con la quale è possibile riprodurre immagini in sezione e tridimensionali dell’anatomia del cranio.

La CT Cone Beam è diventata sempre più importante nella pianificazione del trattamento e nella diagnosi dell’implantologia ed è indispensabile nelle tecniche di implantologia computer assistita.

Questa tecnologia viene sempre più impiegata anche in altri campi dell’odontoiatria, come ad esempio l’endodonzia e l’ortodonzia, nonché per la chirurgia maxillo-facciale.

Tomografia Cone Beam

La Geomedical utilizza una unità radiografica 3D top di gamma, ideale per tutte le esigenze di imaging.

Dati macchinario

  • Magnete con gantry da 70 cm
  • Tecnologia Silent Scan
  • Lettino porta paziente Comfort Plus

La tomografia cone beam si effettua in pochi minuti, in piedi o seduti; durante la scansione lo scanner ruota attorno alla testa del paziente, ottenendo fino a quasi 600 immagini distinte.

Staff Medico

Dott. Igino De Giorgi

Responsabile della Diagnostica per Immagini della Geomedical.